First broadcast: March 21, 2019

Speakers: Marcello Carboni, Regional Manager Europe

Questo webinar introduce due nuove tecnologie REGENESIS: il ferro zero-valente colloidale a microscala e solfurato, e il carbone attivo per il trattamento di idrocarburi mediante un duplice processo. Entrambe le tecnologie sono in grado di gestire elevati livelli di contaminazione nelle acque di falda.

Si discute innanzitutto del S-MicroZVI™ , il nostro nuovo e innovativo reagente ISCR (In Situ Chemical Reduction) che combina:

  • particelle colloidali di ZVI (cZVI) per un’elevata dispersibilità
  • rivestimento mediante solfurazione delle particelle per incrementare l’attivazione e aumentare la longevità
  • sospensione in glicerolo per ridurre la passivazione e fornire un processo di biorisanamento potenziato da ISCR

Questo nuovo entusiasmante sviluppo nella tecnologia ferro zerovalente è particolarmente efficace per promuovere la rapida degradazione di solventi clorurati, pesticidi, composti alogenati, energetici e altri composti organici volatili tossici (CVOC).

Si discute successivamente del PetroFix™, un composto appositamente formulato a base di carbone attivo e accettori di elettroni. PetroFix è stato ingegnerizzato per il trattamento di sversamenti e plumes di idrocarburi petroliferi. Petrofix riduce rapidamente il rischio correlato alla presenza dei contaminanti residui adsorbendo gli idrocarburi e stimolando la loro attenuazione naturale attraverso la biodegradazione sintrofica. Applicato mediante iniezioni o direttamente all’interno degli scavi, Petrofix può essere utilizzato:

  • come parte di una strategia attiva di bonifica
  • durante una fuoriuscita di oli per prevenire la formazione di un plume o di odori
  • come misura preventiva all’interno di parchi serbatoi e attorno a linee interrate, per mitigare future perdite e fuoriuscite
  • su siti orfani, in cui non è possibile utilizzare sistemi attivi di bonifica

Riteniamo che questo webinar possa essere utile per gli Enti di controllo, i consulenti ambientali e le società esecutrici degli interventi di bonifica e per tutti coloro che sono interessati ad aumentare le proprie opzioni per il trattamento economicamente sostenibile di siti contaminati da solventi clorurati e idrocarburi.

Guarda la registrazione webinar