BIODEGRADAZIONE + ADSORBIMENTO

PlumeStop e PetroFix

PlumeStop® Liquid Activated Carbon™ è un’innovativa tecnologia di bonifica ingegnerizzata per rimuovere rapidamente e degradare in forma permanente i contaminanti dalle acque di falda. Composto da particelle estremamente fini di carbone attivo (1‐2μm), è un agente adsorbente fortemente dispersivo e iniettabile, ma anche una matrice di crescita microbica che consente una bio-distruzione accelerata della massa adsorbita fino al raggiungimento di concentrazioni estremamente basse.

PetroFix è un carbone attivo a duplice funzione: rimuove rapidamente gli idrocarburi dalla fase disciolta adsorbendoli, mentre gli accettori di elettroni presenti ne stimolano la biodegradazione in situ. PetroFix è una tecnologia di bonifica progettata per trattare contaminazioni da composti idrocarburici nel suolo e nelle acque di falda in modo rapido ed efficace, e viene utilizzato in punti vendita carburante, raffinerie, stabilimenti industriali, oleodotti, interventi di pronto intervento ambientale, ecc. Può essere utilizzato anche come trattamento preventivo per ridurre impatti futuri, come barriera permeabile reattiva iniettabile per prevenire migrazione di contaminanti all’esterno del sito o come sistema di trattamento diretto letto di posa serbatoi e strutture interrate mediante percolazione.

TRATTAMENTO PFAS IN AREE SORGENTE

SourceStop

Il carbone attivo colloidale (CAC) SourceStop™ viene applicato nel sottosuolo insaturo, in frangia capillare e in falda in corrispondenza di aree sorgente contaminate da PFAS, per adsorbire rapidamente alti tenori di contaminazione. Il contenimento della sorgente PFAS potenzia l’attenuazione naturale del sistema sorgente-plume PFAS e riduce l’impatto sui recettori posti a valle idrogeologico. SourceStop ottimizza il trattamento attraverso un rivestimento uniforme del suolo, la penetrazione in terreni a bassa permeabilità e un adsorbimento altamente efficiente dei composti PFAS. 

BIODEGRADAZIONE AEROBICA

ORC Advanced

ORC Advanced® è un composto a rilascio controllato di ossigeno progettato specificamente per la biodegradazione aerobica potenziata in situ di idrocarburi in falda e in terreni saturi. Una singola applicazione può supportare la biodegradazione aerobica fino a 12 mesi con un disturbo minimo del sito, senza necessità di attrezzature permanenti, fonti di energia, manutenzione ecc.

BIODEGRADAZIONE ANAEROBICA

3-D Microemulsion e HRC

3-D Microemulsion® (3DME) e Hydrogen Release Compound (HRC®) sono tecnologie a rilascio controllato di idrogeno progettate per la biodegradazione anaerobica potenziata in situ di composti clorurati. 3DME e la famiglia di prodotti HRC costituiscono una gamma di elettrodonatori con differenti profili di rilascio in modo da offrire soluzioni adatte a tutte le esigenze sito-specifiche: da un rilascio rapido dell’arco di qualche settimana ad un rilascio prolungato per periodi fino a più di 5 anni attraverso una singola applicazione.

RIDUZIONE CHIMICA IN SITU (ISCR)

S-MicroZVI e CRS

S-MicroZVI™ e CRS® sono reagenti che consentono la riduzione biogeochimica in situ (ISCR) di molti contaminanti organici e in particolare dei solventi clorurati. Composti da ferro zero-valente (S-MicroZVI) o bivalente (CRS), promuovono la distruzione dei contaminanti attraverso una reazione chimica diretta e al tempo stesso stimolano la biodegradazione anaerobica creando rapidamente un ambiente riducente favorevole alla declorurazione riduttiva.

BIOAUGMENTATION 

BDI+

BDI Plus® è un consorzio microbico naturale arricchito contenente specie di Dehalococcoides sp. (DHC) che sono in grado di declorurare completamente i contaminanti durante i processi di biorisanamento anaerobico in situ, ideato per l’uso in siti in cui sono presenti contaminanti clorurati che non possono essere completamente biodegradati attraverso le comunità microbiche esistenti. BDI Plus viene fornito in forma liquida, e viene iniettato direttamente nel sottosuolo contaminato con o dopo un’applicazione di donatore di elettroni a rilascio controllato (fonte di cibo). 

 

OSSIDAZIONE CHIMICA IN SITU (ISCO)

PersulfOx e RegenOx

PersulfOx® è un reagente per l’ossidazione chimica in situ (ISCO) che distrugge i contaminanti organici presenti nelle acque sotterranee e nel suolo attraverso reazioni chimiche potenti ma controllate. A base di persolfato di sodio catalizzato, è un reagente ISCO autoattivante e quindi relativamente sicuro e di facile utilizzo.

RegenOx® è una tecnologia progettata per la rapida ossidazione chimica in situ (ISCO) di contaminanti come idrocarburi petroliferi e composti clorurati. RegenOx è particolarmente efficace nel distruggere elevate concentrazioni di contaminanti presenti nelle aree sorgente all’interno delle zone sature e insature. Il RegenOx è sicuro per l’uso a diretto contatto con sottoservizi e strutture sotterranee, poiché non è corrosivo verso il cemento e la maggior parte dei metalli.

DESORBIMENTO POTENZIATO

PetroCleanze

PetroCleanze™ è un reagente che genera proprietà detergenti, incrementando significativamente il tasso di desorbimento degli idrocarburi adesi al terreno saturo. Liberati in fase disciolta, gli idrocarburi risultano più facilmente disponibili per la rimozione tramite tecniche di recupero fisico come la dual phase extraction e i sistemi di Pump & Treat.